Traversi, il suonatore di violoncello di Cevio

Di Mark McLaughlan, Australia

Il mio bisnonno e il mio trisnonno si chiamavano entrambi Carlo Traversi e stando agli archivi sono nati a Cevio. Il più anziano dei due è emigrato nello Stato del Victoria durante gli anni della corsa l’oro nel 1850. Si racconta che abbia viaggiato con il suo violoncello e che abbia camminato per 100 miglia per giungere alle miniere d’oro a Daylesford. Si pagava da mangiare suonando il violoncello.

Fatevi vivi se avete notizie su di lui o se siete membri della sua famiglia.

Excellent reference work on Ticino

From Marilyn L. Geary, United States

I came across a document on the web that may be useful for researchers who are looking for their roots in Ticino. It’s called the “Annuario della Repubblica e Cantone del Ticino: per l’anno 1859-1860” and it lists all kinds of information about the Canton, the political organization and leaders, the churches and hospitals and professions. Continue reading

Annuario del Ticino, una preziosa fonte d’informazioni

Di Marilyn L. Geary, Stati Uniti

Ho trovato per caso un documento su Internet che potrebbe essere utile a coloro che stanno ricercando le proprie radici in Ticino. Si chiama “Annuario della Repubblica e Cantone del Ticino: anno 1859-186o” e riporta ogni tipo di informazione sul cantone, l’organizzazione e i dirigenti politici, le chiese, gli ospedali e i mestieri. Continue reading

The Morettis and Filippinis from Cevio and Coglio

From Lee Chiappalone, Australia

Moretti and Filippini: Both families emigrated from Cevio and Coglio Ticino to Australia in the late 1800’s. Family folklore has it they were related but there were no marriages between the families in this country.
Were there marriages back in Ticino? My GG grandfather was Ferdinand Moretti son of Johannes Moretti and Ivania Maria Mautero (not sure if those names are spelt right). Any information most welcome.

The Californian letters of Silvio DeBernardi

From Natasha De Bernardi, Ticino

Between 1880 and 1914, 27,000 young people from Ticino emigrated to California. Silvio Debernardi (14.1.1873 -13.7.1954) was one of them. This book (http://www.ndb-agency.ch/blog/?p=1991) contains 61 letters written and received by my great grandfather Silvio during his years in California, from 1891 to 1901.

copertinasilvio

The book is in English with the original Italian transcription printed at the end of each letter. Sixty-one images are included in the publication.

Le lettere californiane di Silvio Debernardi

di Natasha De Bernardi

copertinasilvio

Fra il 1880 e il 1914, 27 mila giovani ticinesi emigrarono in California. Silvio Debernardi (14.1.1873 – 13.7.1954) era uno di loro. Questo libro contiene 61 lettere scritte e ricevute da mio bisnonno Silvio durante gli anni di emigrazione in California, dal 1891 al 1901. Continue reading

Informazioni sulla famiglia Rotanzi di Peccia

Di Marilyn Longinotti Geary, Stati Uniti

Sto cercando informazioni sulla famiglia Rotanzi di Peccia. Tre figli di Luigi Rotanzi sono emigrati a metà Ottocento. Francesco è andato in Australia nel 1855 ed è diventato il manager di una miniera d’oro. Virgilio nel 1861 e Alessandro nel 1862 sono invece emigrati verso la regione della baia di San Francisco. Continue reading

Seeking info on Rotanzi family of Peccia

From Marilyn Longinotti Geary, United States

I am searching for information on the Rotanzi Family of Peccia. Three sons of father Luigi Rotanzi left in the mid-19th century. Francesco went to Australia in 1855 and became a manager of a gold mining operation. Continue reading

Mattei family: From Rovanna to Gippsland and married life

Barb Mullen, Australiaby Barb Mullen, Australia

When Peter Mattei was about 5 years old, the family fortunes changed for the better. What was to become the family home, ‘Rovanna’ was a house on many acres of land where the family had fruit trees such as apple, pear, plum, peach and cherry trees. The chestnut so important as a food source in Cevio, especially in times of hunger, was also grown here and two trees stand today on the property in Green Hills, near Blackwood. Continue reading

Immigrazione in Italia e Germania

Di Bill Spaletta, Stati Uniti

libro

Nel ‘700 c’è stata un’emigrazione dal Ticino verso la Germania e l’Italia. Nella foto vedete la copertina di un libro che spiega l’emigrazione di massa dal villaggio di Campo Vallemaggia. Molte famiglie si sono ritagliate una posizione di tutto rispetto in seno alla società e i loro discendenti sono tutt’ora attivi.

Informazioni su Battista Pedroia di Prato

Di Alison Ball, Australia

Il padre di mia nonna era Battista Pedroia (o Pedrojo, come lui stesso si autografava). È venuto in Australia da Prato in Svizzera, passando da Dieppe. Ha viaggiato col fratello Pasquale a bordo della Lucie (1855) quando aveva circa 20 anni. Continue reading

Does anyone know a Giocomo Canepa or Caneva who emigrated from Losone to Uruguay?

From Pablo Machado Canepa, Uruguay

Our family would like to research our great-grandfather Giacomo Canepa or Caneva who was, according to his marriage certificate, born in Losone. The document is in Spanish since he emigrated to Uruguay in 1875 where all of his descendants were born.

Since he went to America when he was young, we would like to know if there are any relatives there. Continue reading