Dove ti porta il cuore

Michele Andina, swissinfo video journalistdi Michele Andina, videogiornalista, swissinfo

Omar Merlo ha lasciato il Ticino all’età di 18 anni per emigrare in Australia. Oggi trentacinquenne vive a Cambridge, dove è professore di marketing alla Judge Business School. Ho incontrato Omar durante il mio ultimo giorno in Inghilterra e abbiamo parlato delle prospettive per i giovani che vivono in Ticino.

Il nome dei Gatti figura su molti caffè e ristoranti gestiti da emigranti svizzeri italiani nella Londra dell’Ottocento. Dal 12 marzo 2009 Michele Andina zoomerà con la sua telecamera nell’eredità lasciata da questi pionieri della pasticceria.

Dove ti porta il cuore

Swissinfo video “Dove ti porta il cuore. A colloquio con un professore ticinese a Cambridge.”

Where the heart is

Michele Andina, swissinfo video journalistby swissinfo video journalist, Michele Andina

Omar Merlo left Ticino at the age of 18 and emigrated to Australia. Now in his thirties he lives in Cambridge where he’s a lecturer in marketing at the Judge Business School. I met Omar on my last day in England and talked to him about the prospects for young people in Ticino today.

The Gatti name adorned many a café-restaurant run by Swiss-Italian migrants in London. Michele Andina is zooming in on the story with his video camera all this week, to try to find out about their legacy.

swissinfo.ch video "where the heart is"

Mantenere le tradizioni

Michele Andina, swissinfo video journalistdi Michele Andina, videogiornalista, swissinfo

Nel 2007 Peter Bruschi ha aperto a Brighton il suo ristorante chiamato “Blenio Bistro”, dal nome della valle in cui ha vissuto il nonno, prima di iniziare la sua brillante carriera come chef in Gran Bretagna. Nel locale di Peter ho pranzato con alcuni membri dell’Unione Ticinese, la società fondata nel 1874 da emigranti ticinesi.

Il nome dei Gatti figura su molti caffè e ristoranti gestiti da emigranti svizzeri italiani nella Londra dell’Ottocento. Dal 12 marzo 2009 Michele Andina zoomerà con la sua telecamera nell’eredità lasciata da questi pionieri della pasticceria.

Mantenere le tradizioni

Swissinfo video “mantenere le tradizioni. Il ritrovo dei ticinesi nel centro di Brighton.”

Keeping up traditions

Michele Andina, swissinfo video journalistby swissinfo video journalist, Michele Andina

Two years ago Peter Bruschi opened his own restaurant in Brighton called “Blenio Bistro” – named after the valley his grandfather came from before starting a successful career as chef in Britain. This is where I had lunch with a few members of the “Unione Ticinese”, a society founded in 1874 by the emigranti in London.

The Gatti name adorned many a café-restaurant run by Swiss-Italian migrants in London. Michele Andina is zooming in on the story with his video camera all this week, to try to find out about their legacy.

swissinfo.ch video "keeping up traditions"

swissinfo.ch video “keeping up traditions. The ‘Blenio Bistro’ in Brighton.”

Caffé e cioccolato

Michele Andina, swissinfo video journalistdi Michele Andina, videogiornalista, swissinfo

Cynthia Parrot, 80 anni, è nata in un ristornate ticinese a Londra, dove suo padre lavorava come chef. Nel suo “Garden Room Café” di Lewes ci racconta la storia movimentata della sua famiglia.

Il nome dei Gatti figura su molti caffè e ristoranti gestiti da emigranti svizzeri italiani nella Londra dell’Ottocento. Dal 12 marzo 2009 Michele Andina zoomerà con la sua telecamera nell’eredità lasciata da questi pionieri della pasticceria.

Caffé e cioccolato

Swissinfo video “Caffé e cioccolato. Una vita tra i ristoranti ticinesi dell’Inghilterra.”

Coffee and chocolate

Michele Andina, swissinfo video journalistby swissinfo video journalist, Michele Andina

80-year-old Cynthia Parrott was born in a Ticinese restaurant in London, where her father worked as chef. In her “Garden Room Café” in Lewes she described her family’s eventful history.

The Gatti name adorned many a café-restaurant run by Swiss-Italian migrants in London. Michele Andina is zooming in on the story with his video camera all this week, to try to find out about their legacy.

swissinfo.ch video "Coffee and Chocolate"

swissinfo.ch video “Coffee and Chocolate.”

Crown jewels

Michele Andina, swissinfo video journalistby swissinfo video journalist, Michele Andina

Eventually, the descendants of the Ticino emigrants to London moved out of the restaurant business and diversified. One of them is Major General Keith Cima, the Resident Governor of the Tower of London.

The Gatti name adorned many a café-restaurant run by Swiss-Italian migrants in London. Michele Andina is zooming in on the story with his video camera all this week, to try to find out about their legacy.

swissinfo.ch video "crown jewels"

I gioielli della corona

Michele Andina, swissinfo video journalistdi Michele Andina, videogiornalista, swissinfo

Abbandonata l’attività dei caffè e dei ristoranti, i discendenti degli emigranti svizzeri italiani hanno col tempo diversificato il loro lavoro. Uno di loro è il maggior generale Keith Cima, Governatore della Torre di Londra.

Il nome dei Gatti figura su molti caffè e ristoranti gestiti da emigranti svizzeri italiani nella Londra dell’Ottocento. Dal 12 marzo 2009 Michele Andina zoomerà con la sua telecamera nell’eredità lasciata da questi pionieri della pasticceria.

Video swissinfo.ch "i gioielli della corona"

swissinfo.ch video “i gioielli della corona. Un discendente ticinese a guardia dei gioielli della regina.”

A casa dei Gatti

di Michele Andina, swissinfoMichele Andina, swissinfo

Nel mio primo giorno a Londra, Peter Barber, storico e responsabile della sezione Mappe alla British Library, mi ha brevemente raccontato la storia degli emigranti svizzeri italiani in Gran Bretagna. Mi ha poi mostrato alcuni luoghi in cui i noti emigranti Carlo Gatti e i nipoti Agostino e Stefano Gatti hanno fatto fortuna.

Il nome dei Gatti figura su molti caffè e ristoranti gestiti da emigranti svizzeri italiani nella Londra dell’Ottocento. Dal 12 marzo 2009 Michele Andina zoomerà con la sua telecamera nell’eredità lasciata da questi pionieri della pasticceria.

Video - A casa dei Gatti

Video – A casa dei Gatti

Video “a casa dei Gatti”

“From Gattis”

Michele Andina, swissinfoBy swissinfo video journalist, Michele Andina

On my first day in London, Peter Barber, historian and head of the British Library’s maps collection, gave me a brief introduction to the history of Swiss-Italian emigrations to Britain.

He showed me some places where the most famous immigrants, Carlo Gatti and his nephews Agostino and Stefano Gatti, made their fortunes. The Gatti name adorned many a café-restaurant run by Swiss-Italian migrants in London.

Michele Andina is zooming in on the story with his video camera all this week, to try to find out about their legacy.

Video - "From Gattis"

Video – “From Gattis”