Albero genealogico dei “De Luigi”

Di Guglielmo Possa

Ho ricostruito l’albero genealogico partendo dal bisnonno materno CARLO DE LUIGI (1843-1903), trasferitosi a Roveleto di Cadeo (Piacenza – Italia) nel 1850 da Campestro Ticino.

Se ci sono persone di questo “ramo De Luigi” che desiderano consultare l’albero genealogico e il “report” che ho creato con MyHeritage possono richiedermi il “pass” per entrare nel programma.

La foto rappresenta i figli e nipoti di Carlo De Luigi al loro podere “Fornace Vecchia” nel 1919.

de-luigi-anno-13-6-1919

5 thoughts on “Albero genealogico dei “De Luigi”

  1. Gentilissimo Sig. Possa,

    io e lei siamo sicuramente parenti. Mia nonna si chiamava Cesira De Luigi e proveniva da Campestro in Ticino ed la sua famiglia produceva mattoni. Sposò Angelo Periti, segratario comunale di Fiorenzuola (Piacenza). Mi madre si chiama Luisa, una mia zia Carla, mio zio si chiama Luigi ed un altro mio zio Giovanni Carlo … in quanto a nomi possiamo esclamare “la fantasia la potere” ;-))))) Desidererei consultare l`albero genealogico.
    1.000 grazie e scusi il disturbo !

  2. Caro Giovanni,
    sono molto lieto di questo contatto che mi permetterà di aggiornare e ampliare il nostro “Albero De Luigi-Periti” e spero anche di conoscerti personalmente.
    Tuo nonno Angelo era fratello di mia nonna Adele Periti e tua nonna Cesira era sorella di mio nonno Guglielmo.
    Mi ricordo bene di tuo nonno ( per noi era lo zio Angelo) che veniva a Roveleto (ove abbiamo ancora la casa) assieme alla zia Margherita ed a tutti i figli, compresa tua madre Luisa.
    La famiglia Periti (ramo di Fiorenzuola) é rappresentata nell’ “Albero” di cui per darti accesso devo inserire la tua E mail che ti prego di comunicarmi. La mia é: gulval@alice.it
    Mi trovi anche su Facebook e Linked in.
    Su Migration Swissinfo (Blog) troverai anche quanto ho pubblicato in data 27-09-2010 (La Fornace Vecchia in Roveleto di Cadeo) e 03-11-2010 (Vittorina De Luigi – mia zia, figlia di Adele Periti, 1° cugina di tua madre).
    Per quanto riguarda la possibilità di richiedere la cittadinanza Svizzera anch’io indagherò questa possibilità. Mia madre Luisa De Luigi, pur avendo sposato un cittadino italiano , aveva riacquistato la cittadinanza swizzera il 17 Luglio 1954 ed aveva riavuto il passaporto rossocrociato mantenuto valido fino alla sua scomparsa nel 1993.
    Cari saluti
    Guglielmo
    P.S. Lascia perdere il Sig. Mi farà molto piacere se passerai al “tu”

  3. Caro Guglielmo,
    mi chiamo Antonio Guidotti e abito a Monte Carasso un villaggio sulla sponda destra del fiume Ticino tra Bellinzona e Locarno.
    In Isvizzera é la legge federale che disciplina l’ottenimento della cittadinanza.
    Di regola, per ottenere il passaporto rossocrociato, si dovrebbe abitare in Isvizzera per almeno 12 anni oppure essere stati svizzeri alla nascita.
    Per maggiori informazioni ti prego di visitare il sito:
    http://www.admin.ch/ch/i/rs/c1410.html
    Cordialità
    Antonio

  4. Buongiorno Guglielmo,
    anche io discendo in parte dai De Luigi, Cesira era la nonna che non ho mai conosciuto. Sono figlio di Luigi, figlio di Angelo. Se potessi avere da te la password darei volentirei uno sguardo all’albero genealogico.
    Un caro saluto
    Alessandro

    • Caro Alessandro, per darti l’accesso all’Albero Genealogico devo conoscere la tua E mail.
      La mia E mail è : gulval@alice .it
      Attendo tuo riscontro.
      E’ stato un piacere incontrarti su questo sito.
      Sto ultimando la storia dei De Luigi (con ampli collegamenti ai Periti) Ne ho già inviata bozza a tua zia Suor Mariangela)
      Mi ricordo bene di tuo padre. Abitavamo in via Pannonia 2, vicino alla vostra abitazione
      Ciao
      Guglielmo

Leave a Reply to Antonio Guidotti Cancel reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.